Vinitaly 2018 – la 52ma edizione è alle porte

0
1629
Vinitaly18

Dal 15 al 18 Aprile, Verona ospiterà il più grande salone internazionale per il vino e i distillati.
Nel 2017 abbiamo assistito alla presenza di più di 4.270 aziende espositrici da 30 paesi e quest’anno si prevedono numeri in crescita, in particolare dall’estero. Dal 1967, anno di nascita ufficiale di Vinitaly, al 2018, l’espansione sotto ogni punto di vista è lampante: è, infatti, la manifestazione che, con cadenza annuale, ha scandito più di ogni altra l’evoluzione del sistema vitivinicolo nazionale ed internazionale, contribuendo a fare del vino una delle più coinvolgenti e dinamiche realtà del settore primario. Per il settore del wine&food la fiera è riconosciuta leva economica strategica per l’internazionalizzazione delle imprese vitivinicole italiane ed entra nel Piano per la promozione straordinaria del made in Italy finanziata dal Ministero dello sviluppo economico quale fiera di riferimento per il comparto enologico.
Oltre all’esposizione e alla promozione delle aziende vitivinicole, il salone si compone inoltre di workshop, buyers club ed aree espositive speciali per promuovere il territorio e aiutare le nuove aziende emergenti. Troviamo poi tra i più famosi concorsi e premi internazionali: il Concorso Enologico l’Internazionale, International Packaging Competition e il Premio Internazionale Vinitaly che assieme all’International Wine and Spirit Competition promuove la divulgazione della cultura del vino nel mondo. Infine, sono previsti il fuorisalone “Vinitaly for You”, evento winebar che si tiene nel centro storico di Verona e svolge anche la funzione di ambasciatore del vino italiano nel mondo attraverso “Vinitaly in the world” che organizza eventi nei principali mercati internazionali.