Le mandorle

0
293
Le mandorle
mandorle

Le mandorle sono il seme commestibile del mandorlo. La loro produzione in Italia avviene soprattutto in Sicilia, Puglia e Calabria.

Proprietà

Secondo alcuni nutrizionisti, mangiare mandorle aiuta a velocizzare i tempi con cui i carboidrati si trasformano in zuccheri. Le fibre contenute contribuiscono a mantenere in equilibrio i livelli di zucchero nel sangue. Le mandorle sono molto ricche di fibre, calcio, potassio, proteine, minerali e in particolare di vitamina E. Esse sono un potente antiossidante, hanno la capacità di difendere il nostro organismo dall’azione dei radicali liberi,  perchè ricche di grassi mono-insaturi, ossia i grassi “buoni”.  Sebbene siano un alimento calorico, in alcuni regimi alimentari sono consigliate come spuntino spezza appetito. Il segreto delle proprietà benefiche di questa frutta a guscio, potrebbe essere racchiuso nella loro buccia. Le mandorle hanno un indice glicemico estremamente basso e per questo motivo, sono indicate nei pazienti con diabete, per la prevenzione del cancro e delle malattie cardiovascolari. Recenti studi hanno dimostrato che poche mandorle prima di mangiare un pasto ricco di amido, riducono i livelli di glucosio. L’assunzione di circa 20-30 grammi (15 mandorle) apportano il fabbisogno necessario per una corretta e sana alimentazione soprattutto se mangiate con la loro buccia.

Usi delle mandorle

Le mandorle per le loro proprietà organolettiche, sono un alimento preziosissimo e versatile. Ottime nella preparazione di dolci, torroni, bevande vegetali, nelle ricette salate e  nei liquori. Hanno un ruolo molto importante anche nella cosmetica per il loro olio emolliente e lenitivo, prevenendo anche le smagliature. Lo si trova spesso in alcune creme, saponi e bagnoschiuma ed è usato anche per capelli secchi o sfibrati.

Prodotti a base di mandorle

In commercio si trovano mandorle essiccate, al naturale o con l’aggiunta di sale e zucchero, con la buccia oppure senza. Molto famosa è la pasta di mandorle in Sicilia, che è stata inserita nella lista dei prodotti tradizionali italiani. L’uso della pasta di mandorle è famosa nella produzione dei pasticcini tipici siciliani. Anche la farina a base di questi semi,  trova impiego per alcuni tipi di alimentazione: quella celiaca, perché non contiene glutine e per quella vegana, grazie all’elevato apporto di proteine.