Il Formaggio Casu Marzu: Pericolo in Bocca

0
892
Perchè il formaggio Casu Marzu può essere pericoloso?
Formaggio di Casu Marzu al taglio

Il Formaggio Casu Marzu

Il formaggio Casu Marzu è un formaggio tipico della Sardegna, prodotto da secoli secondo una tradizione antichissima, ma il formaggio Casu Marzu: pericolo in bocca.

Questo formaggio è noto per il suo sapore deciso ed intenso, che lo rende particolarmente pregiato ma anche molto pericoloso per la salute.

La produzione del casu marzu avviene seguendo un processo di fermentazione che ne aumenta la sapidità.

Le Uova della Mosca del Formaggio Casu Marzu

Dopo essere stato sottoposto ad un trattamento termico, il queste viene riposto in luoghi umidi e caldi. Dove vengono poste le uova della mosca del formaggio, la Piophila casei.

Le uova si schiudono poi in larve, che penetrano all’interno del formaggio per nutrirsi delle proteine del formaggio, dando vita ad un formaggio peculiare, colmo di sapori e profumi intensi.

Il pericolo del Casu Marzu riguarda proprio la presenza di questi insetti all’interno del formaggio

Rischio a la Salute del Casu Marzu

Le larve si nutrono del formaggio stesso e del grasso contenuto al suo interno, creando all’interno di queste delle cavità dove hanno la libertà di muoversi e mangiare.

La loro presenza può causare rischi per la salute umana: ci sono diversi casi di infezioni e malattie causate dal casu marzu, tra cui tifo e botulismo.

Casu Marzu Proibita la Vendita

Per questo motivo, il Casu Marzu non è molto amato dalle autorità sanitarie europee, che hanno proibito la sua vendita e produzione sul territorio europeo.

Ci sono molte controversie riguardo a questa decisione delle autorità europee, in quanto il Casu Marzu.

Queste rappresenta una tradizione e un patrimonio culturale molto importante per i sardi. Che vedono questa proibizione come una sorta di attacco alla loro identità culturale.

In ogni caso, la produzione del Casu Marzu è ancora molto diffusa in Sardegna, e in alcune zone lontane dai grandi centri urbani è ancora possibile acquistare questo dai contadini locali.

Tuttavia, l’accesso a questo tipo di formaggio è molto difficile, e molte persone preferiscono evitare di consumare il Casu Marzu per evitare possibili rischi sanitari.

La Passione dei Sardi per il Casu Marzu

Nonostante questo, la passione dei sardi per il Casa Marzu è ancora forte, e ogni anno si tiene a Thiesi, in provincia di Sassari, una festa dedicata a questo formaggio.

Durante la sagra, possono essere assaggiati vari tipi di formaggi peculiari della Sardegna, ma il Casu Marzu è certamente il protagonista indiscusso.

In questa occasione, è possibile assistere alla produzione tradizionale del Casu Marzu, apprezzando l’antica arte dei pastori sardi che ancora oggi lavorano per mantenere vive le tradizioni locali.

In Conclusione,

il Casu Marzu rappresenta un patrimonio culturale e gastronomico molto importante della Sardegna.

Ma la sua produzione e il consumo devono essere gestiti con grande attenzione per evitare problemi di salute.

La proibizione europea del Casa Marzu non ha fatto altro che alimentare la sua leggenda e la sua storia.

Rendendolo ancora più pregiato e amato dai sardi, che vedono nella sua produzione una forma di resistenza culturale e di salvaguardia delle proprie tradizioni.

Imprenditore nel Settore Ittico e Ristorazione, Consulente Aziendale Import / Export/ Master Multimediale dell'Enogastronomia-Phygital Edition, Università degli Studi Suor Orsola Benincasa (UNISOB) Napoli, Italia / Master Traduzione Professionale e Mediazione Linguistica per la Comunicazione d'Azienda, Università degli Studi Suor Orsola Benincasa (UNISOB), Napoli, Italia/ Master Event Management (UTS) University Technology Sydney, Australia, Associate Degree in Culinary Arts, (NECI) New England Culinary Institute. U.S.A. Laurea Estera BA Relazioni Industriali- Pubblica Amministrazione (UIA) Universidad. Iberoamericana Città del Messico, Messico