Una dolce sfida a Identità Golose 2018

Posted by  Federica Pastorelli   in       7 months ago     380 Views     Leave your thoughts  

Il popolo Maya lo chiamava “bevanda degli dei”, gli Aztechi lo usavano come moneta, le Università americane più illustri pensano che allunghi la vita. Protagonista già dai tempi antichi, il cioccolato da sempre è stato considerato un alimento che solleva il cuore e alimenta l’anima. Ed è per questo che Identità Golose 2018 gli ha riservato uno spazio anche quest’anno: infatti, il Dossier Dessert, che avrà luogo sabato 3 marzo alle ore 14, oltre agli interventi di grandi pasticceri come Luca Sacchi e Ascanio Brozzetti, ospiterà la finale italiana del concorso Valrhona C3. La quinta edizione della “Chocolate Chef Competition” vede come ingrediente principale MANJARI 64% puro Madagascar – tradotto “bouquet” dal dialetto della splendida isola – un cioccolato profumato con un tocco di acidità e spiccate note di frutti rossi. Verrà premiata dalla giuria dell’Ecole Du Grand Chocolat Valrhona, scuola internazionale cioccolatiera, la ricetta più originale e creativa. Aspettiamo con ansia il nome che volerà a Brooklyn per una dolcissima finale nella Grande Mela, attesa per ottobre 2018.

Laureata in Beni Culturali, con indirizzo antropologico. Cameriera d'estate in un piccolo ristorante nella riviera ligure. Papà savonese, mamma napoletana, e lei? Inguaribile vagabonda con la passione per la scrittura, i tramonti, l'equitazione e ovviamente... per il cibo! Curiosa e aperta alla scoperta di nuove terre, tradizioni, esperienze, ma soprattutto di nuovi sapori... anche se la torta della nonna resta la cosa più buona del mondo!

No Comments

No comments yet. You should be kind and add one!

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.