Guinness Storehouse, comincia la festa di San Patrizio

0
708
guinness storehouse
La guinness storehouse si veste di verde per San Patrizio

La Guinness Storehouse di Dublino, una delle mete turistiche principali della capitale irlandese, si veste a festa aspettando il San Patrizio del 17 marzo. La fabbrica della stout più venduta al mondo prepara un calendario fitto di eventi, che partono il 14 marzo con l’accensione delle luci verdi sulla facciata dello Store e si concluderanno il 17 con la tipica parata, tra carri allegorici, folletti ed un mare di verdi trifogli.

In questa settimana sulla terrazza panoramica si potranno degustare diverse varianti della Guinness per la festa di San Patrizio e potranno assaporare un menù speciale preparato appositamente da Sean Hunter e Ian Colgan, lo chef ed il beer sommelier della struttura.

Per immergersi nella cultura dell’Eire non basta il cibo che va provato per “devozione” però, ma la Storehouse ha pensato anche a questo ed al secondo piano, presso la Arrol Suite, ci saranno performance live ed intrattenimento fino alla conclusione dei festeggiamenti con un lunghissimo dj-set che accompagnerà i visitatori per tutta la notte.

L’ingresso alla struttura inoltre, sarà gratuito a tutti i Patrizio e Patrizia del mondo, insieme alle varianti e derivate del nome ma il marchio nato nel 1769 ha pensato anche a chi non potrà raggiungere Dublino ma vuole comunque sentirsi parte della famiglia gaelica ed ha chiesto a Sean Hunter di regalare la sua ricetta speciale per il tipico toasted sandwich irlandese, insieme alla birra da abbinare, cosicché possiate organizzare un vero e proprio St-Patrick party per vivere anche a casa lo spirito della festa irlandese.

Reuben Sandwich – La ricetta dello chef Sean Hunter della Guinness Storehouse

Il Reuben Sandwitch, tipico piatto irlandese

Per la preparazione del ripieno, brasare lentamente la carne di maiale con anice stellato, il preparato Five Spice (un mix di cinque spezie tipico della cucina cinese e taiwanese, composto da anice stellato, chiodi di garofano, cannella, pepe Sichuan e semi di finocchio), aglio e tuberi (patate, carote, sedano).
Farla poi raffreddare e affettarla.

Spalmare sul pane tostato il Ranch Dressing, una salsa preparata con sale, maionese, panna acida, prezzemolo, aneto ed erba cipollina tritati, salsa Worcester, pepe bianco, peperoncino, zucchero extrafine, aceto di vino rosso, aglio in polvere, latticello.
Farcire con la carne e aggiungere cavolo sottaceto, fette di cetriolo e formaggio cheddar alla Guinness.

È consigliato l’abbinamento con Guinness Draught.