La Giardiniera di Morgan all’I Drink Pink di Città del gusto

0
90
giardiniera di morgan i drink pink
giardiniera di morgan i drink pink

All’I Drink Pink, la festa dei vini rosati del Gambero Rosso organizzata da Città del gusto Napoli ci sarà tanto spazio per il buon cibo, per il cibo sano e innovativo. Tra i protagonisti dell’evento del 18 Luglio al Renaissance Hotels Naples Mediterraneo uno chef ed imprenditore che ha portato un piatto che rimanda ai tempi antichi, nel terzo millennio: la Giardiniera di Morgan

Non più un piatto freddo da composizione stile anni ‘80 con cui si usava guarnire un antipasto con pezzetti mollicci di giardiniera che facevano salire una sferzata di acidità al palato ma un piatto a sé stante, coloratissimo e croccante, brillante all’occhio e con il giusto equilibrio nell’acidità figlio di uno studio preciso di Morgan Pasqual: “La parte acida esiste ma è molto tenue. Le nostre ricette sono equilibrate e gentili, perché rischiamo di essere un cattivo accompagnatore altrimenti”. Il termine “ricetta” non è usato a caso dall’imprenditore veneto, sia perché la giardiniera è un piatto vero e proprio, sia perché nella sua vita precedente è stato uno chef e l’intuizione è arrivata proprio perché il suo ristorante era diventato “Il ristorante della giardiniera”, dove i clienti chiedevano di portare a casa il prodotto e proprio Pasqual racconta che “Quindi questo passaggio da chef a produttore è stato molto naturale perché i clienti volevano portarsela a casa, così abbiamo cominciato a fare dei vasetti da tenere vicino alla cassa dove lavorava mia moglie. La cosa è andata bene e ci siamo reinventati, abbiamo organizzato un’impresa dedicata con una serie di crismi che l’imprenditoria pretende” ma lo scoglio mentale che la generazione dei Millennials ha nei confronti di questo piatto molto casalingo ha avuto bisogno di altro, “abbiamo fatto un esercizio di stile” prosegue Morgan “abbiamo declinato la giardiniera in diverse modalità per portarla fuori dal contesto dell’antipasto e dal ruolo di comprimario. Le nostre giardiniere si possono servire con molti altri ingredienti, con molti antipasti. Si abbinano a pesce, carne, formaggio; sono versatili”.

giardiniera di morgan i drink pink pinkimonio
giardiniera di morgan i drink pink pinkimonio

Il 18 luglio per l’I Drink Pink la giardiniera di Morgan Pasqual sarà particolare, figlia di un errore: “Stavamo lavorando sul ravanello ed abbiamo fatto un errore ma l’evoluzione ci è piaciuta ed è diventato un prodotto. La giardiniera al PinKimonio è una ricetta a cui teniamo tantissimo perché fa parte di una mission più ampia, Pink is Good, il progetto di Fondazione Umberto Veronesi per combattere il tumore al seno e gli altri tumori femminili. Un sostegno concreto alla ricerca. Infatti finanzia borse di ricerca per medici e scienziati che dedicano la loro vita allo studio e alla cura del tumore al seno, all’utero e alle ovaie”.