Tag Archive: chef

Espressioni di gusto. Il nuovo modo di comunicare degli chef.

  9 months ago     584 Views     Leave your thoughts  

Se Massimo Bottura, chef e proprietario del ristorante “Osteria francescana”, dovesse trovare un posto in un immaginario comune lo si vedrebbe su una forma di parmigiano degustando aceto balsamico modenese. Il fenomeno di comunicazione, di un cuoco che è sintesi di esportazione come la transavanguardia, mette in discussione i canoni classici di manifestazione della personale filosofia culinaria. Forse perché fino a poco prima di Massimo Bottura non si concepiva il modo di fare cucina come una filosofia, ma piuttosto un modo per far riempire lo stomaco. La divulgazione della sua figura testimonia la volontà di partecipare ad un dubbio, che…

View More

Ironia, convivialità ed esperienza: la Libertà nei piatti di Identità Golose 2016

  1 year ago     1628 Views     Leave your thoughts  

Un nido d’ape di trippa che ricorda un lussuoso portagioielli, gustoso ed inaspettato incontro tra povertà e ricchezza, nobiltà e intelligenza, il piatto copertina dell’ edizione di Identità Golose dedicata alla forza della libertà, non poteva che essere questa emancipata proposta della Chef Cristina Bowerman, portavoce della libertà di osare e di provare. Giunto ormai al suo dodicesimo appuntamento, il Congresso Internazionale di cucina che ha condito la città di Milano dal 6 all’8 marzo, ha proposto una ricetta a base di verdure, gelato, formaggio, pane e panettone, pizza e champagne sapientemente mantecata da quella forza che dona il coraggio…

View More

Antonia Klugmann, l’equilibrista

  1 year ago     968 Views     Leave your thoughts  

Antonia Klugmann, come un’equilibrista, cammina sicura su linee di confine. Lo fa ogni giorno cavalcando territori di prossimità. Da poco più di un anno si è trasferita nella cucina all’Argine di Vencò, a Dolegna del Collio, lì dove Italia e Slovenia si sfiorano. Dove culture e usanze diverse si sovrappongono, respingono o incontrano. Ma Antonia ha saputo dar spazio al fare funambolesco anche fuori dalle mura del suo Ristorante, sotto le luci di Identità Golose 2016. Muovendosi, in questa circostanza, sulle creste di confini non geografici. Ha dimostrato di saper procedere, in equilibrio, su quei fili sottili e ruvidi, che…

View More

A Identità Golose 2016 il progetto dello chef Paolo Lopriore: ricostruire lo spazio conviviale

  1 year ago     2194 Views     Leave your thoughts  

La massima espressione della convivialità si costruisce a tavola, oggi la nostra modernità liquida ha eroso i tempi di condivisione e del “far da mangiare”. Possiamo sostenere che da secoli la tavola è lo specchio della nostra cultura, degli aspetti psicologici, sociali e antropologici; ci si rende conto quindi che, anche il suo allestimento ha ripercussioni sull'aspetto dialogico dell'uomo. In questa corrente di pensiero si innesca e innesta il pensiero dello chef Paolo Lopriore, allievo del maestro Marchesi, con il suo progetto di ricostruire uno spazio di convivialità in un alta cucina, oppure potremmo chiamarla “altra”cucina . La sua idea…

View More

Lino Scarallo: biografia di una stella (Michelin)

  1 year ago     5242 Views     Leave your thoughts  

Nato a Napoli il 10/4/1973, lo Chef Lino Scarallo è oggi una delle icone gastronomiche partenopee. “A 10 anni preferivo restare a casa al caldo per le vacanze estive, pur di non farmi il viaggio in auto Napoli- Maiori”. Ed è proprio durante l’assenza dei suoi genitori che Lino, insieme a sua zia, ha cominciato i primi esperimenti in cucina avvicinandosi ai piatti tipici della tradizione napoletana. Questa sua passione per i fornelli diventa realtà già a 16 anni, quando in estate comincia ad andare fuori Napoli per i primi lavoretti in cucina. A 21 anni decide di aprire un…

View More

Se a Sud c’è Marianna Vitale

  1 year ago     1080 Views     Leave your thoughts  

A Sud c’è una donna. E’ napoletana. E’ cuoca. E’ tanto pacata quanto è la sua giovane determinazione. Si chiama Marianna Vitale: una a cui piace che si dicano le cose per quello che sono, non per quello che non sono. “Parliamo di quello che è, non di quello che non è.” M. Vitale Figlia dei colori e dei suoni forti di Porta Capuana, storico quartiere partenopeo di passaggi e scambi, fin dalla tenera età si è impregnata dei buoni odori della cucina di nonna, e di quella del padre, anche lui cuoco. Ha studiato letteratura spagnola, quindi accompagnato gente…

View More

Da Expo con furore: Mary Sue Milliken, la sostenibilità e la Dieta Mediterranea

  2 years ago     21521 Views     1 Comment  

Si è tenuta oggi giovedì 4 giugno, nella splendida Biblioteca Pagliara, dell'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, la tavola rotonda, organizzata in collaborazione con il Consolato degli Stati Uniti d'America, che ha visto come protagonista la chef del padiglione USA per Expo 2015, Mary Sue Milliken, da sempre impegnata nelle politiche alimentari e attiva nel promuovere l'integrazione e l'affermazione delle donne nella ristorazione. Attraverso la successione di interventi, tenuti dai professori Marino Niola e Elisabetta Moro, dalla responsabile dell'Alta Formazione Gambero Rosso Holding Camilla Carrega Bertolini e da Deborah Guido-O'Grady, Console USA per il Sud Italia - e dalla stessa chef…

View More

Food photography con Vittorio Vigilante

  2 years ago     1040 Views     Leave your thoughts  

Il docente è Vittorio Vigilante, laurea in scienze della comunicazione e master in comunicazione multimediale, attualmente si occupa di grafica pubblicitaria e marketing pubblicitario. Il significato originario greco della parola Fotografia è scrivere con la luce, da qui Vittorio Vigilante, inizia la sua lezione ponendo attenzione sull’elemento principale per ogni fotografia, il controllo sulla luce. La fotografia è una forma d’arte,  in quanto aldilà di aspetti tecnici come inquadratura, scatto e composizione, è espressione di creatività, ognuno infatti scatta in modo diverso uno stesso oggetto perchè ne ha un immagine differente che dipende dal suo background culturale. La food photography…

View More

Antonia Klugmann e il suo “luogo magico”

  2 years ago     1459 Views     Leave your thoughts  

Candore nel viso e timidezza negli occhi, così si presenta sul palco della SALA AUDITORIUM di Identità Golose 2015 la giovane chef Antonia Klugmann. Pochi secondi e l’imbarazzo svanisce. Il viso si illumina, ardono gli splendidi occhi azzurri e la chef inizia a raccontare. Racconta del suo “luogo magico” - L’Argine a Vencò - , del fiume su cui sorge e di cui lei si definisce custode. Racconta di una passione. Passione per la sua terra e dei doni di cui è madre. Così, con tenerezza, parla della tenace Valeriana - protagonista del suo piatto vegetariano. Pianta che, caparbia, resiste…

View More

Identità Golose: La ricetta intellettuale di Massimo Bottura

  2 years ago     1250 Views     Leave your thoughts  

Chef premiato con tre stelle Michelin, Massimo Bottura mostra le sue visioni culinarie "da sotto il tavolo”. Cucina rivisitata, piatti poveri reinventati, l’Osteria Francescana di Modena di cui è proprietario detiene il terzo posto nella classifica dei The World’s 50 Best Restaurants. Il giorno 9 Febbraio 2015 ore 12.15 nella sala Auditorium sarà presente alla undicesima edizione di Identità Golose, in un viaggio diviso in tre tappe: gusto, concentrazione, organizzazione. Due momenti scandiscono il suo percorso formativo: la vita da studente di giurisprudenza e la svolta verso il suo sogno. Bottura è chef itinerante con la cucina salda nel cuore.…

View More