Latest Posts

Storia e Geografia della BIRRA

  4 years ago     2243 Views     1 Comment  

Come è nata la birra? Una donna dimenticò in giardino una ciotola con dei cereali in acqua, piovve, i cereali germogliarono e morirono. Nacque così un liquido, alcoolico, leggermente frizzante: la birra. Si pensi che in Mesopotamia la traccia più antica di birra sia una tavoletta sumera di 6.000 anni fa che ritrae persone intente a bere una bevenda con cannucce di paglia da un recipiente comune. La birra venne tramandata ai  Greci, i quali la utilizzavano, solo in occasioni particolari, come ad esempio durante i giochi olimpici. Inoltre veniva utilizzata nei rituali sacri di Demetra, divinità femminile dei campi, Gran Madre della…

View More

Pesce e dintorni alla Città del Gusto

  4 years ago     1328 Views     Leave your thoughts  

La seconda giornata di lezioni pratiche alla Città del Gusto di Nola riserva ai partecipanti del master in comunicazione enogastronomica un incontro ravvicinato con il settore ittico, magistralmente condotto dallo chef partenopeo Giovanni Costagliola. Teoria concentrata su alcuni contenuti-base per la filiera del pesce, attenzione particolare al mercato per puntare al massimo della freschezza (il mare non dice mai cosa si pescherà il giorno dopo); spigola, triglie, pesce spatola, vongole e tanti altri prodotti hanno affollato i banconi delle cucine in un susseguirsi mattutino di domande e chiarimenti in merito a surgelazione, tipologie di pesca (dallo strascico alla pesca con nasse, finendo…

View More

Rispettare la stagionalità è indice di qualità

  4 years ago     1461 Views     Leave your thoughts  

I laboratori sensoriali presso la Città del Gusto – Gambero Rosso iniziano con un interessante giornata dedicata alla frutta e alla verdura. In entrambi i casi il concetto chiave è la stagionalità, questo è quanto ci restituisce lo chef Mario Loina. Tanti i temi affrontati, le ricette preparate e degustate! Iniziamo dalla frutta. Arance, limoni, pompelmi, mandarini, cedro, clementine, chinotti, etc, sono gli agrumi che la natura ci offre in questi mesi. La buccia è certamente la parte più importante, dalla quale si ricavano gli oli essenziali, utilizzati in cucina e pasticceria. Ed ecco arrivare la prima ricetta: Base di salsa agli…

View More

Il Master “On Air” con la Web Radio d’Ateneo

  4 years ago     1258 Views     Leave your thoughts  

Creare una web radio non è più un tabù con i mezzi che si hanno oggi a disposizione, così che il fenomeno è ormai dilagato, ma tra una web radio amatoriale ed una professionale, ne passa di acqua sotto i ponti e la differenza, soprattutto in termini di professionalità coinvolte e tecnologia disponibile, rischia di essere abissale. Fortunatamente, per gli studenti del Master in Comunicazione Multimediale dell'Enogastronomia, c'è la possibilità di vivere un' esperienza radiofonica di tutto rispetto. Infatti, ieri ed oggi è stata la volta del "modulo radio", le cui lezioni sono state tenute dal Prof. Antonio D'Amore, direttore…

View More

“La Notizia” della Ricetta Perfetta

  4 years ago     1637 Views     Leave your thoughts  

La ricetta per un’ottima e gustosa visita guidata sono 12 studenti del Master in Comunicazione Multimediale dell’Enogastronomia, Enzo Coccia (pizzaiolo Napoletano), 2 Pizzarie (La Notizia 53 e La Notizia 94), acqua, farina, sale, lievito, pomodorini del piennolo, mozzarella di bufala campana, olio, pecorino e basilico. Tutto inizia presso la Pizzaria “La Notizia 53,” sita in via Michelangelo da Caravaggio (Na), dove il famosissimo pizzaiolo Enzo Coccia ci accoglie con un ottimo caffè espresso, segno della grande ospitalità di cui i napoletani sono famosi. La moderna ma sempre tradizionale pizzaria è dotata di un proiettore, questo ci permette subito di poter…

View More

Focus sul vino

  4 years ago     1824 Views     Leave your thoughts  

Continuano le lezioni frontali per i 12 studenti del Master in Enogastronomia. Ad essere esaminata oggi è stata la filiera vitivinicola, principalmente campana ed italiana, con le afferenti statistiche di settore. Il relatore è stato Luciano D’Aponte, responsabile della Regione Campania per la promozione e la valorizzazione del settore agroalimentare, olio e vini in particolare. Nello specifico sono stati esaminati gli sforzi compiuti dalla regione Campania per portare i propri prodotti nelle fiere agroalimentari più importanti d’Europa. Il vino campano è in assoluto il prodotto messo più in mostra grazie alla presenza alle fiere di settore tenute a Verona, Napoli,…

View More

A lezione di diritto agroalimentare

  4 years ago     1603 Views     Leave your thoughts  

Al Master in Comunicazione dell'enogastronomia è tempo di "diritto dell'informazione". La dottoressa Ilaria Caggiano ha parlato nella giornata di lezioni dedicata al diritto di sicurezza alimentare, qualità, informazione sui prodotti e ha concluso la sua lezione lasciando agli studenti una serie di esempi e tipologie di frodi alimentari, metodologie di brevetti e curiosità di un settore tanto importante quanto vasto. Il "diritto dell'agroalimentare" è quell'insieme di regole che governano i processi produttivi e di consumo, atti a soddisfare i bisogni dell'alimentazione. Le regolamentazioni in materia agroalimentare sono alla base di decenni di lavori dell'Unione Europea che controlla e regola i mercati…

View More

A lezione con Vito Teti: il cibo come elemento identitario

  4 years ago     2594 Views     Leave your thoughts  

A conclusione del modulo in “Storia e Antropologia della Gastronomia”, l'incontro con l'antropologo calabrese Vito Teti che, attraversando temi a lui cari come i processi di costruzione dell'identità, l'antropologia del viaggio, dell'emigrazione, dei luoghi e dell'abbandono, oltre che la storia e l'antropologia delle culture alimentari, ha tenuto una lezione sul cibo in riferimento al Mediterraneo e al Mezzogiorno d'Italia. L'antropologo ci ha restituito una decostruzione della “dieta mediterranea”, spiegando che proprio negli anni in cui tendeva ad affermarsi – grazie soprattutto alle ricerche svolte da medici e nutrizionisti americani, fra cui Ancel Keys - le popolazioni del sud Italia, abbandonavano…

View More

Chupa Chups, compagno di gusto

  4 years ago     7412 Views     Leave your thoughts  

Si acquista d’istinto o per pura voglia nelle tabaccherie, nei bar e nei supermercati. Ti colpisce per la sua esplosione di colori e per la varietà dei gusti. Ti ricorda la fanciullezza e ti connette al tempo d’oggi. Sembra solo una pallina retta da un bastoncino, in realtà è un dolciume, una caramella, supportata da una mezza cannuccia che non risente dei segni del tempo. Un lecca-lecca è Chupa Chups. Basta la parola, un sinonimo, un marchio presente in commercio da decenni che va sempre di moda. Richiesto dai piccoli non è disdegnato dagli adulti. I gusti sono differenti ed…

View More