Il Caseificio Aurora alla presentazione della Guida Pizzerie 2020, da 250 anni eccellenza dei Monti Lattari

0
652

Gli occhi di tutti gli appassionati di enogastronomia saranno puntati su Napoli lunedì quando al Circolo Canottieri verrà presentata la Guida Pizzerie 2020 firmata dal Gambero Rosso.
L’evento organizzato da Città del Gusto Napoli vedrà presenti le migliori firme della pizza italiana che verrà sviscerata in ogni sua forma anche grazie ai prestigiosi partner che accompagnano la tonda.
Tra questi, il Caseificio Aurora, un’azienda antichissima dei Monti Lattari che da cinque generazioni porta prestigio al territorio salernitano coniugando la tradizione degli antichi casari campani con le innovazioni tecnologiche del settore, come ci spiega Paolo Amato, numero uno dell’azienda che nasce selezionatore di latti e che ha spinto sulla rinascita del “Jersey”.

La Jersey è una razza bovina di origine americana allevate in Italia per lo più nelle zone della Campania e, ci dice Amato: “Era un po’ dimenticato perché ha delle caratteristiche particolari e ne rende difficile la lavorazione. E’ ricco di grassi e proteine, da un punto di vista strutturale è come il latte di bufala quindi molto prelibato ma poco adatto alla trasformazione in latticino. Con le nuove tecniche però si sta riscoprendo questo prodotto che è l’ideale per le pizze perché ha il sapore corposo del latte di bufala ma è più asciutto e filante quindi ideale per la pizza”.
Il caseificio è specializzato per prodotti di alta ristorazione ma nel punto vendita di Sant’Egidio del Monte Albino si trovano tantissime altre prelibatezze: “Abbiamo un’ampia linea formaggiera perché trattiamo i 4 latti principali, vacca, capra, pecora e bufala e con questa materia prima abbiamo dato vita a tutte le forme di formaggio che conosciamo”. Tante varietà ma grande attenzione alla produzione, infatti “Restiamo un caseificio di nicchia, con prodotti di nicchia, con attenzione al territorio e alla stagionalità che ci permette di soddisfare clienti importanti”.

caseificio aurora pizzerie d'italia 2020
caseificio aurora pizzerie d’italia 2020

L’attenzione per il cliente e per la materia prima la vedremo lunedì sera dalle 19:30 con la degustazione di circa 15 tipi di formaggi diversi, divisi tra latte di capra, vaccino, di pecora e di bufala ma anche di tante forme diverse, come freschi, semistagionati, stagionati, erborinati.