Recensioni

Pizza napoletana: la fedeltà di Gaetano Genovesi

  1 year ago     2457 Views     Leave your thoughts  

Se sei in cerca di una pizza napoletana che segue i canoni della tradizione, La pizzeria Gaetano Genovesi, a Posillipo (Na) è il luogo ideale. Sottile, cornicione alto, ricca di ottimi ingredienti, la pizza di Genovesi rispecchia a pieno il concetto di pizza napoletana. Impasto lievitato 12 ore, ricavato dalla lavorazione di più farine, accuratamente scelte da Gaetano. Ingredienti selezionati ed esclusivamente di provenienza campana. Menù carico di elementi innovativi; come i Racchettoni (foto 2) e una selezione di pizze che si distaccano dalle classiche. Pizza al pesto. Pizza con il purè di patate.…

View More

Lino Scarallo: biografia di una stella (Michelin)

  1 year ago     4883 Views     Leave your thoughts  

Nato a Napoli il 10/4/1973, lo Chef Lino Scarallo è oggi una delle icone gastronomiche partenopee. “A 10 anni preferivo restare a casa al caldo per le vacanze estive, pur di non farmi il viaggio in auto Napoli- Maiori”. Ed è proprio durante l’assenza dei suoi genitori che Lino, insieme a sua zia, ha cominciato i primi esperimenti in cucina avvicinandosi ai piatti tipici della tradizione napoletana. Questa sua passione per i fornelli diventa realtà già a 16 anni, quando in estate comincia ad andare fuori Napoli per i primi lavoretti in cucina. A 21 anni decide di aprire un…

View More

La tradizione chiama, Norcineria Tre Valli risponde: conoscenza, trasparenza e km 0 al servizio della qualità

  1 year ago     1804 Views     Leave your thoughts  

Nella suggestiva location del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, si erge la monumentale passione della Norcineria Tre Valli Bianculli, figlia di una tradizione tramandata oralmente che prevede un rapporto con i salumi assolutamente genuino e rispettoso dei metodi di preparazione più consoni e naturali. A tal proposito la serata di “Bollicine d’Italia” a Palazzo Caracciolo di Napoli è stata l’occasione perfetta per respirare quell’aria campestre tipica dell’entroterra campano e scambiare due chiacchiere con uno dei titolari dell’azienda, Antonio. Benvenuti in un mondo fatto di coraggio, determinazione e naturalmente buon gusto.   Ciao Antonio, dacci un aggettivo…

View More

Napoli, nel cuore di Chiaia la casa della mozzarella Muu Muuzzarella lounge

  1 year ago     1034 Views     Leave your thoughts  

Nel marzo del 2013 nasce da un gruppo di giovani imprenditori napoletani un nuovo format, MUU: il progetto di ristorazione è strettamente legato al territorio e ha come prodotto di riferimento la Mozzarella di bufala DOP e i suoi derivati. Il seducente gusto della mozzarella è presentato in un menù che va dalla classica Caprese ad accostamenti arditi con pesto e mela, mantenendo un equilibrio di gusto nel rispetto della materia prima, ovvero la mozzarella di bufala. I piatti presenti nel menù seguono la stagionalità, sono caratterizzati da prodotti semplici che rielaborati danno un effetto di nouvelle cousine. Inoltre, all'interno…

View More

Homo Dieteticus Viaggio nelle tribù alimentari di Marino Niola

  2 years ago     2863 Views     2 Comments  

L’antropologia studia, con approccio comparato, le culture umane. Se non c’è comparazione non esiste antropologia. L’altro, il diverso da noi, serve a comprendere l’io. Un bravo antropologo scrive ciò che vive. Così Marino Niola si mette a dieta. Le prova tutte e le lascia tutte. Parla di ciò che sente sulla pelle e lo racconta in HOMO DIETETICUS Viaggio nelle tribù alimentari, edito da il Mulino. Il libro viene presentato il 12 febbraio a Napoli alla sede della Feltrinelli di piazza dei Martiri. Grafica accattivante e copertina in perfetto still life: una bella pera tondeggiante comodamente posta su una sedia.…

View More

Il disequilibrio gustoso. A cena da Marianna Vitale.

  2 years ago     1848 Views     Leave your thoughts  

Mancare ad una lezione quando il professore è Gabriele Zanatta e come ospite c’è Marianna Vitale? Assolutamente sconsigliato. Alzarsi dal letto ancora febbricitante. Assimilare tutte le informazioni possibili da un professionista come Gabriele. Bombardare di domande la Miglior cuoca d'Italia 2015 secondo Identità Golose e la Guida de l'Espresso. Accettare, nonostante tu sia ancora febbricitante, all’ ultimo minuto,  di correre a cena da Marianna insieme a persone dalle quali hai tanto da imparare e con i tuoi soliti amici “irriducibili”… Tutto assolutamente consigliato. Con tanto spirito di iniziativa e con un pizzico di follia, una classica giornata di studio si è trasformata in un’esperienza formativa…

View More

Agrimontana: dal cioccolato alla passione

  2 years ago     1073 Views     Leave your thoughts  

Per appassionati e responsabili di settore, Identità Golose è una grandissima occasione di osservazione e studio, oltre che per noti nomi stellati e grandi sponsor, di tutte quelle realtà piccole esteriormente, ma, grandi per carattere. Passeggiando tra i numerosi stend, affascinata ed entusiasmata da tutto questo mondo a me nuovo, ho avuto il piacere di ascoltare e conoscere chi, ogni giorno, per mestiere, ma soprattutto per passione, si dedica a ciò che di più puro possa esistere, il cibo, in tutta la sua essenza. Da amante del dolce, in particolare del buon cioccolato, non ho potuto resistere dall’approfondire la conoscenza…

View More

Il nutrimento dell’anima

  2 years ago     1031 Views     Leave your thoughts  

L'intervento di Massimo Bottura ad identità golose 2015 ha rappresentato il momento di riflessione piu' intenso ed atteso, soprattutto per il progetto Food for soul, per il  recupero degli eccessi di Expo2015 da reinventare con la cucina dei grandi chef nel  teatro greco di Milano, recuperato in chiave di refettorio mensa Caritas. Il ruolo dello chef  va interpretato in una nuova prospettiva, "deve essere a metà via tra  chi al mondo ha tutto e chi non ha niente", il nutrimento e un diritto  per tutti , ma citando Hegel , lo chef  ricorda a tutti che l'appagamento dei bisogni primari…

View More

Il giapponismo vegetale di Enrico Crippa

  2 years ago     1824 Views     Leave your thoughts  

Nei 2400 secondi che spettavano ad Enrico Crippa, nella sala Auditorium del MiCo di Milano che ha ospitato il convegno di Identità Golose 2015, è passato un uragano. Si è trattato, però, di un uragano buono, un uragano zen. Curriculum sontuoso quello di Enrico Crippa, che dopo aver cucinato con Gualtiero Marchesi, Michael Bras e Ferran Adrià, ha trascorso tre anni (tra il 2000 ed il 2003) tra Kobe ed Osaka ed il minimalismo nipponico è una delle maggiori evidenze nella sua cucina. Il riservato “moschettiere” brianzolo ha esordito col ricordare che in questo 2015 dell'EXPO (presenza decisamente permeante i…

View More

Davide Oldani. Sapori invisibili.

  2 years ago     893 Views     Leave your thoughts  

Milanese. Classe 1967. Mentore: Gualtiero Marchesi. Segni particolari: Ex calciatore. Obiettivo: realizzare l'equilibrio tra i contrasti. Stiamo parlando di Davide Oldani, chef della trattoria "D'O" situata a San Pietro all'Olmo, frazione di Cornaredo in provincia di Milano, uno dei protagonisti della seconda giornata dell'evento Identità Golose Milano 2015.Il piatto proposto dallo chef, riso bianco con essenza di zafferano e oro, ha una grande prevalenza di giallo in quanto è stato un omaggio all’oramai prossimo evento Expo Milano 2015, ricordando per l’appunto uno dei colori presenti nel logo. Oldani, inoltre, con questo piatto ha voluto ricordare le sue radici, dedicandolo al…

View More