Agrimontana: passione e maestria dal cuore del Piemonte

Posted by  Micol Desiderio   in       8 months ago     13964 Views     Leave your thoughts  

Il più importante congresso italiano di cucina d’autore, Identità Golose 2017, ha vantato la presenza di “industrie” come Agrimontana. L’azienda nasce dall’idea di Cesare Bardini ed è portata avanti con dedizione e impegno dai suoi eredi. Affonda le proprie radici in un territorio come quello del Piemonte, in grado di assicurare frutta e prodotti di prima scelta, valorizzando, allo stesso tempo, la qualità della produzione del resto d’Italia.

La scelta delle migliori materie prime si coniuga sapientemente con l’ingegno dei maestri pasticcieri, che si occupano di selezionare la frutta, controllare le canditure e le cotture e tramandare l’arte di una lavorazione artigianale alle generazioni successive. Lo scopo del team Agrimontana è quello di dotare gli chef dei migliori ingredienti, che permettano loro di arricchire i menu e fornire il carrello dei dolci di prodotti di altissima qualità.

Tra i prodotti “cult” dell’azienda si può ricordare il marrone Agrimontana Grands Crus, raccolto nella Valle di Susa e sull’Appennino Tosco Emiliano, dal sapore intenso e delicato, adatto per il palato dei clienti e per le esigenze dei professionisti. Punto di forza assoluto è il settore delle canditure. La frutta, opportunamente selezionata, viene bagnata in uno sciroppo –dosaggio perfetto di glucosio e zucchero di canna- che consente di preservare l’aroma naturale del frutto; tra quelli impiegati si possono ricordare: le albicocche di Costigliole, le amarene, le violette delle colline di Castellaro, i fichi bianchi del Cilento, gli agrumi, come le arance Washington Navel, ma anche i limoni e i cedri. Non sono da trascurare le confetture, per le quali i professionisti creano continuamente nuovi abbinamenti, e le paste di frutta. Per quest’ultime protagonista è la frutta in guscio; le mandorle provengono dalla Val di Noto e le nocciole dalle Langhe, Roero e Monferrato. Dalla continua ricerca degli esperti  vengono fuori le puree di frutta, raccolta matura senza l’aggiunta di aromi, addensanti e gelificanti. L’accurata selezione delle aree di raccolta permette all’azienda Agrimontana di produrre miele di ottima qualità, estratto tramite centrifugazione a freddo dagli alveari. Il miele di Acacia trae origine dalle valli piemontesi, il miele millefiori e quello di castagno dalle Alpi, il miele di fiori d’Arancio dagli agrumeti siciliani e calabresi.

La professionalità e la passione hanno permesso all’azienda Agrimontana di incrementare il prestigio del Made in Italy, di valorizzare i prodotti e il territorio, di dar vita a una produzione di eccellenza e di indiscussa qualità.

About  

No Comments

No comments yet. You should be kind and add one!

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.